Scambio culturale in Macedonia a tema Europa digitale dal 1 al 10 Luglio

Titolo del progetto: “Digital Europe

Dove: Bitola, FYR Macedonia

Quando: 1-10 luglio 2016

Paesi partner: Macedonia, Slovacchia, Italia, Romania, Polonia, Repubblica  Ceca

Partecipanti: 2 partecipanti dall’Italia over 18: non limiti di età

Descrizione del progetto

L’associazione Iniziativa Democratica sta cercando 2 partecipanti (un maschio e una femmina) per un progetto di scambio culturale sulle nuove tecnologie digitale da utilizzare all’interno di progetti europei di sviluppo locale ed internazionale.

 

Il progetto ha lo scopo di educare i giovani all’utilizzo delle tecnologie digitali all’interno di progetti sociali, promuovendo la creazione di nuove strategie digitali, stimolando un utilizzo corretto dell’ strumento nell’era digitale.

I partecipanti riceveranno l’attestato di partecipazione Youth Pass.

 

Accomodation

Hotel Shirok Sokak con connessione internet, bagno in camera e ristorante

 

Cosa fare prima della partenza

  • Breve Presentazione della propria nazione ed organizzazione sending (verrà fornito aiuto dall’organizzazione sending)

Maggiori informazioni nell'INFOPACK:

Download
Project Invitation - Digital Europe-BITO
Documento Adobe Acrobat 7.5 MB

Condizioni economiche

  •  Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione
  •  I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 170 euro. Spese superiori  saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota progetto:  60 euro validi come tesseramento all’associazione
  • Quota progetto richiesta dai partner Macedoni: 30 euro a copertura della spese di gestione, che verranno detratti dai rimborsi dei trasporti o dovranno essere consegnati cash una volta in loco

IMPORTANTE!

Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio.

Ragazzi è assolutamente importante che conserviate tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei cosi come i biglietti dei treni o bus perché devono essere consegnati all’associazione non appena arrivati.

Allo stesso modo, al vostro ritorno in Italia, ognuno di voi dovrà prima scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno.